Dott. Giulio Perrotta
Dott. Giulio Perrotta

     " dal 2 Maggio 2012 "

 

 

             Corsi

        didattici

       (attivati):

 __________________

 

 

      In Libreria :

 __________________

 

 

 

   Canali "Social":

 _________________

 

LA "RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA" (XXI PARTE)

L'Informazione Libera direttamente dal sito "Limesonline.com", in tema di informazione e cultura

______________________________________________________

 

 

 

 

Limes

Le priorità del nuovo governo di al-Sisi (Mon, 18 Jun 2018)
IL NUOVO ESECUTIVO D’EGITTO [di Giuseppe Dentice] In Egitto, a seguito delle elezioni presidenziali che a marzo hanno visto la netta affermazione del presidente al-Sisi con il 97% dei consensi, il governo uscente si è dimesso in conformità con l’art. 147 della Costituzione, lasciando al capo di Stato la possibilità di procedere a un rimpasto o […]
>> Continua a leggere

La Russia toglie il veto ai raid Usa sulle postazioni dell’Iran sull’Eufrate (Mon, 18 Jun 2018)
Abukamal. La Russia toglie il veto sui raid aerei degli Stati Uniti sulle postazioni iraniane nella valle dell’Eufrate. È questo il senso del titolo di un articolo apparso oggi sul quotidiano panarabo-saudita al-Hayat circa la presunta volontà di Mosca di raccogliere una richiesta di Washington in cambio di un accordo più ampio sulla Siria. La fonte è saudita ed è […]
>> Continua a leggere

Roma, 20 giugno: Quanto vale l’Italia (Mon, 18 Jun 2018)
Prende spunto da Limes 5/18 Quanto vale l’Italia la riflessione che il Segretario della Cei, Monsignor Nunzio Galantino, terrà mercoledì 20 giugno alla presenza di membri del governo, parlamentari di ogni schieramento, ambasciatori e alti dirigenti dello Stato, imprenditori e leader sindacali. L’incontro, promosso da Infor Elea e coordinato dal vaticanista Piero Schiavazzi, avrà luogo alle ore 18.00 a Roma, nella sala […]
>> Continua a leggere

Quello che Conte avrebbe potuto dire a Macron (Mon, 18 Jun 2018)
Signor Presidente Macron, Abbiamo l’occasione di parlarci con franchezza, al di là degli insulti. Apprezzo i suoi elogi all’Italia, alla sua letteratura, a Eduardo De Filippo che ha propiziato la sua storia d’amore. Ma siamo qui per parlarci davvero, senza smancerie o prese in giro. Tanto nessuno ci ascolta. Ha parlato del nostro incontro con […]
>> Continua a leggere

La Colombia di Duque e la scelta del padre (Mon, 18 Jun 2018)
Iván Duque del Centro Democratico (CD) è stato eletto presidente della Colombia, con circa 10 milioni e 300 mila voti che equivalgono al 54% delle preferenze espresse al secondo turno. La rincorsa del candidato di sinistra, l’ex sindaco di Bogotá Gustavo Petro della coalizione Colombia Umana, si è fermata al 42%: appena il 4% dell’elettorato […]
>> Continua a leggere

La lotta alla desertificazione, l’Unione di Kalmar, l’Intifada di Zemla: gli anniversari geopolitici del 17 giugno (Sun, 17 Jun 2018)
Oggi è la Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione. La data è stata scelta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con Risoluzione A/RES/49/115 nel 1995. 1397 – Su iniziativa della regina Margherita I di Danimarca, viene firmata l’Unione di Kalmar (città attualmente in Svezia): i regni di Danimarca, Svezia e Norvegia sono riuniti sotto un’unica corona, […]
>> Continua a leggere

Waterloo, Kasato-Maru, De Gaulle, Zhukov: gli anniversari geopolitici del 18 giugno (Sun, 17 Jun 2018)
656 – ʿAlī ibn Abī Ṭālib, nipote del profeta Maometto e considerato dagli sciiti il primo imam, diventa califfo del Califfato dei Rāshidūn. 1053 – Si svolge la battaglia di Civitella sul Fortore tra Normanni di Umfredo d’Altavilla e un esercito di suebi, italiani e longobardi coalizzati da papa Leone IX per l’egemonia sul Sud Italia. La vittoria normanna darà vita a un periodo di conflitto che terminerà nel […]
>> Continua a leggere

Adam Smith, Hawaii, Pio IX, Andropov: gli anniversari geopolitici del 16 giugno (Sat, 16 Jun 2018)
632 – Yazdgard III sale al trono dell’impero persiano. Sarà l’ultimo sovrano della dinastia Sasanide (224-651). 1723 – Nasce il filosofo ed economista scozzese Adam Smith. Il sogno di Adam Smith – il quale tentò di tracciare una «scienza del legislatore», un corpus di conoscenze giuridiche, economiche, filosofiche, storiche, letterarie e morali come ideale delle competenze del […]
>> Continua a leggere

Da Aquarius a Singapore, il mondo questa settimana (Fri, 15 Jun 2018)
LE CONSEGUENZE DI SINGAPORE  Il vertice di Singapore fra Donald Trump e Kim Jong-un è stato l’evento geopolitico più significativo della settimana. A uscirne meglio è stato il leader nordcoreano. Non solo questi ha ottenuto il sospirato riconoscimento trattando faccia a faccia con il Numero Uno, obiettivo cui anela ogni regime stigmatizzato e isolato dagli Stati […]
>> Continua a leggere

I mille volti dello Stato Islamico nel Siraq (Fri, 15 Jun 2018)
Abukamal. Questa è la storia di un contrabbandiere di sigarette che all’età di vent’anni aveva una posizione di spicco nel panorama socio-economico di Abukamal, cittadina siriana sull’Eufrate al confine con l’Iraq. A vederlo oggi, alla sbarra in un tribunale “anti-terrorismo” di Baghdad, in Iraq, Saddam al-Jamal appare assai più vecchio dei suoi 40 anni. Saddam al-Jamal […]
>> Continua a leggere

Il lavoro che non c’è (Fri, 15 Jun 2018)
Tra i problemi strutturali precipui cui Roma deve far fronte va annoverata la “modestia o stallo della crescita economica con gravi, asimmetriche ricadute sull’occupazione, nell’ambito del permanente dualismo Sud/Nord in ripido inasprimento”. La carta offre una panoramica dei redditi medi annuali delle famiglie e della disoccupazione in Italia. Le due variabili appaiono collegate. Oltre le […]
>> Continua a leggere

In geopolitica, il Sud Italia non esiste. Ne esistono tanti (Fri, 15 Jun 2018)
La carta inedita della settimana è dedicata alla variegata realtà geopolitica dell’Italia meridionale. “«Il Sud» sono tanti. La mappa bicolore dell’Italia consegnataci dalle ultime elezioni, in cui a un (Centro-)Nord maggioritariamente leghista si contrappone un Meridione compattamente grillino, è in parte ingannevole. Perché uniforma cromaticamente una realtà – il Mezzogiorno – eterogenea, inducendo a credere […]
>> Continua a leggere

Magna Charta, Xi Jinping, Battaglia di Kosovo Polje: gli anniversari geopolitici del 15 giugno (Fri, 15 Jun 2018)
844 – Ludovico II (o Luigi II) detto il Giovane, figlio di Lotario I, viene incoronato re d’Italia. Dall’855 sarà imperatore dell’impero carolingio.  Il trattato di Verdun, dell’agosto 843, segnò la spartizione definitiva dell’impero carolingio tra i tre nipoti di Carlo Magno: Carlo il Calvo, Ludovico il Germanico e Lotario. Al primo andarono le attuali […]
>> Continua a leggere

Perché lo scontro Macron-Italia precede il caso Aquarius (Thu, 14 Jun 2018)
La tensione fra Italia e Francia precede i commenti di Macron sulla gestione della nave Aquarius. E sarebbe esplosa anche con un governo diverso da quello attualmente insediato a Palazzo Chigi, benché la sua composizione abbia evidentemente esacerbato i toni. Parigi è l’attore con il quale negli ultimi mesi Roma si trova più ai ferri corti. L’Italia […]
>> Continua a leggere

La Repubblica della Macedonia del Nord e i suoi nemici (Thu, 14 Jun 2018)
Il premier greco Alexis Tsipras e quello macedone Zoran Zaev hanno annunciato di aver finalmente trovato una soluzione alla disputa riguardante il nome della repubblica post-jugoslava: la denominazione “Repubblica della Macedonia del Nord” (Republika Severna Makedonija) sembra soddisfare entrambe le parti. Pur accettando che il paese balcanico possa venire chiamato “Macedonia settentrionale” in via informale, […]
>> Continua a leggere

Ankara, Mosca e Damasco trattano per il Nord di Aleppo (Thu, 14 Jun 2018)
Tell Rifaat. Ankara e Mosca conducono da giorni colloqui informali per la spartizione del Nord e del Nord-Ovest della Siria. In queste ore le trattative si concentrano sul futuro status del corridoio di Tell Rifaat, che conduce dall’enclave curda di Afrin alla città di Aleppo. E che passa a sud dell’area di Azaz, Bab e Jarablus, già […]
>> Continua a leggere

Tutti gli incontri geopolitici di Russia 2018 (Thu, 14 Jun 2018)
Non si può nascondere che il connubio fra calcio e politica crei più di una suggestione nelle opinioni pubbliche. Lo fa per i singoli campionati nazionali tramite contrapposizioni ideologiche, spesso nostalgiche o finanche razziste e xenofobe, figuriamoci per il campionato mondiale che contrappone nazioni profondamente diverse in cui rivalità geopolitiche, vertenze territoriali, odi etnici o religiosi non di rado avvelenano il quotidiano […]
>> Continua a leggere

Che Guevara, Schengen e Trump: gli anniversari geopolitici del 14 giugno (Thu, 14 Jun 2018)
1158 – Viene fondata Monaco di Baviera.  1645 – Guerra civile inglese: si svolge la battaglia di Naseby (Northamptonshire) tra forze lealiste al re Carlo I e quelle legate al parlamento comandate da sir Thomas Fairfax e Oliver Cromwell. Per le truppe di Fairfax e Cromwell sarà una decisiva vittoria (raggiunta grazie anche all’importante superiorità […]
>> Continua a leggere

Russia 2018, il mondiale del soft power (Wed, 13 Jun 2018)
«Benvenuti in Russia […] spero che avrete un’esperienza indimenticabile, non solo guardando gli incontri delle vostre squadre preferite e ammirando le abilità dei giocatori, ma anche conoscendo la Russia. Scoprendo la sua identità, la sua cultura, la sua storia, la sua natura e la sua gente ospitale, sincera e amichevole. Abbiamo fatto il massimo per […]
>> Continua a leggere

La battaglia per il porto di Hudayda (Wed, 13 Jun 2018)
Hudayda. Correva l’anno 1934: nel maggio precedente la prima vittoria della nazionale di calcio italiana ai Mondiali, tre navi da guerra del nostro paese giungevano nel porto di Hudayda, Yemen occidentale, per “proteggere gli interessi di Roma” nella regione. Poco prima, altre imbarcazioni militari straniere (britanniche) avevano evacuato centinaia di civili dalla cittadina portuale presa d’assalto dalle […]
>> Continua a leggere

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Dott. Giulio Perrotta (2012)